In strada, la responsabilità è di tutti.
#riflettich

Rifletti è una campagna di prevenzione per una condotta stradale responsabile sulla rete viaria ticinese.


La campagna poggia sul duplice significato della parola “rifletti”: il comportamento responsabile da una parte, e la visibilità fisica dall’altra. Tutti gli utenti della strada sono responsabili in egual misura. Muoversi con prudenza e rendersi maggiormente visibili durante la circolazione sono comportamenti che permettono di ridurre sensibilmente il rischio di incidenti stradali.

 

In Ticino si registra il 20% in più di incidenti rispetto alla media svizzera, e la causa è spesso la scarsa visibilità.

La campagna risponde alle specificità del territorio ticinese: un elevato tasso di motorizzazione (630 auto per 1000 abitanti), un grande afflusso quotidiano di frontalieri (65’000 veicoli al giorno), una grande presenza di moto e scooter nonché un’incidenza della luminosità stagionale insidiosa.


La Campagna Rifletti nasce a supporto della campagna nazionale MADE VISIBLE.

Vuoi riflettere con noi?
Scegli il tuo mezzo

La tua vista può peggiorare negli anni, ma non necessariamente quando sei anziano.

Rifletti: Controlla la tua vista periodicamente.

Il sole all'imbrunire può accecarti per alcuni secondi.

Rifletti, e stai più attento!

Un materiale riflettente permette una visibilità a 140 metri di distanza, rispetto alla visibilità standard di 25 metri dell'occhio umano.

Rifletti! Indossa indumenti rifrangenti!

In Ticino si registra il 20% in più di incidenti e la causa è spesso la scarsa visibilità.

Fatti vedere: rifletti!

L'entrata e l'uscita dalle gallerie può accecarti per alcuni secondi.

A 100 km/h significa percorrere 2/3 campi da calcio al buio.

Nelle strade con scarsa illuminazione, l'uso di materiali catarifrangenti aumenta notevolmente la sicurezza degli utenti della strada.

Rifletti: renditi visibile!

Dall’entrata in vigore della relativa norma, i veicoli con i fari accesi anche di giorno sono aumentati di 25 punti percentuali, attestandosi al 95%.

La maggiore visibilità ha determinato un calo degli incidenti.

I cellulari distraggono la guida: ma anche i navigatori e la musica troppo alta hanno un forte impatto sull'attenzione.

Rifletti: devi mettere il volume al massimo?

Lo stress ha un impatto molto alto sull'attenzione.

Rifletti, non portare il nervosismo con te durante il tuo viaggio in auto.

Il 40% degli incidenti è causato da automobilisti distratti.

Guida con prudenza e rifletti!

L'aumento dell'utilizzo dei mezzi elettrici distoglie la percezione a causa della mancanza di rumore di questi ultimi.

Rifletti: serve più attenzione!

L'82% dei pedoni telefona mentre cammina...

Rifletti: non distogliere l'attenzione dalla strada.

Il 43% dei pedoni ascolta la musica mentre cammina...

Rifletti: non distogliere l'attenzione dalla strada.

Il 19% dei ciclisti telefona occasionalmente mentre pedala...

Rifletti: non distogliere l'attenzione dalla strada!

Il 28% dei ciclisti ascolta musica mentre pedala...

Rifletti: non distogliere l'attenzione dalla strada!

40%

degli incidenti è causato da automobilisti distratti.

Rifletti! Guida con prudenza e fai attenzione agli altri autisti.

20%

è il numero degli incidenti in Ticino causati dalla scarsa visibilità.

Rifletti! Fatti vedere.